dimecres, 23 de novembre de 2011

Il giorno in più

Libro "ligerito". Tenía ganas de leer algo comprensible fácilmente para dedicar toda mi concentración al italiano. Al final ha sido al revés, el italiano no ha necesitado de mi concentración y el libro me ha hecho pensar mucho.

Me he sentido muy reflejada con el protagonista. Tanto, que algún rato me he llegado a asustar.



"... Mi piacciono quelle stagioni in cui guando passeggi cerchi il sole, in cui se c´è un lato della strada all´ombra e l´altro con il sole attraversi la strada per sentirlo. Molto meglio di quando passeggi d´estate e attraversi la strada per evitarlo..."

"... Sono sempre stato un malinconico con la vocazione di essere una persona allegra..."

"... per me è come la corda del funambolo: quando sono felice ci danzo sopra con un ombrellino colorato, e quando sono triste mi ci aggrappo..."

"... Forse uno dei miei problemi è che non chiedo niente a nessuno, ma ho bisogno di tutti. Ho cercato sempre di non deludere gli altri, di non essere un peso o una preoccupazione..."

"... La vecchiaia è un posto dove vivi di ricordi. Per questo, quando sei giovane, vivi creandotene di belli..."

"... E poi ho imparato che quando non riesco a dire qualcosa uso la parola get e quasi sempre funziona. Get è l´equivalente di puffare per i puffi (pitufar para los pitufos). Funziona sempre..."

"... Quando mangio prosciutto e melone mi chiedo sempre chi ha inventato l´associazione. Io lo mangio perché l´ho visto fare e mi è piaciuto, ma non so se avendo nel frigorifero il prosciuto e il melone ci sarei arrivato da solo a metterli insieme. Mah!"

"... Questo sarà uno dei miei progetti per il futuro: capire dove voglio vivere. Perché i posti e le città sono diversi anche in base all´età e alle fasi della propria vita. Per questo chi abita sempre nella stessa città rischia di non cambiare mai..."

"... Come è generosa la natura. Guarda quanti semi ci sono in una sola anguria. Questo è quello che si dice amare la vita..."

Ahora he visto que han hecho la película donde Fabio Volo, el autor del libro, encarna al protagonista. Se estrena la semana que viene en Italia. Esperaré para verla.

Como siempre, si alguien quiere alguna traducción, solo tiene que decirlo ;)